Martedì, 25 Settembre 2018
SIDERNO

Pentimento Costa
la sua famiglia
prende le distanze

costa, pentito, Reggio, Calabria, Archivio
sandy

Con una breve nota inviata al giornale, la famiglia ha dichiarato di «prendere le distanze da tutte le dichiarazioni rese dal proprio congiunto, Giuseppe Costa, e di non condividere la posizione del suddetto». La notizia del pentimento di Giuseppe Costa, dal 1993 in carcere, risale a domenica.  Dagli ambienti giudiziari non sono trapelate indiscrezioni sul contenuto delle prime dichiarazioni rese dal boss sidernese al procuratore aggiunto Nicola Gratteri che in due circostanze si è recato nel carcere di Padova
per sentirlo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X