Martedì, 18 Settembre 2018
PALAZZO S. GIORGIO

Reggio, corsa per
evitare il dissesto

dissesto comune reggio, Reggio, Calabria, Archivio

Corsa contro il tempo per Reggio. La Commissione straordinaria, che da un mese e mezzo governa il Comune, ha i giorni contati per adempiere ai rilievi della Corte dei Conti e trasmettere i documenti. Entro il 30 novembre dovrà provvedere. Altrimenti, scatterà inesorabile la procedura per la dichiarazione del dissesto. Le difficoltà, che la Triade guidata dal prefetto Vincenzo Panico sta affrontando per venire a capo di una situazione alquanto complessa, sono certificate dal ritardo nell’approvazione del bilancio. Il termine ultimo, infatti, fissato per il 31 ottobre, è stato abbondantemente sforato. Adesso, a rendere ancora più palpitante l’attesa, ci ha pensato l’organo di giustizia contabile inviando un ultimatum: se non arrivano le contromosse efficaci e documentate sarà default. Nelle 34 pagine della pronuncia, la Corte trincia giudizi severi e fotografa in modo impietoso la disatrosa situazione finanziaria di Palazzo San Giorgio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook