Giovedì, 20 Settembre 2018
S. EUFEMIA-GIOIA T.

Partorisce e muore
dopo 15 giorni
Denuncia e inchiesta

pillari, Reggio, Calabria, Archivio
patrizia pillari

Convinto che ci siano responsabilità da chiarire nell’operato degli Ospedali Riuniti, il signor Vincenzo Oliveri, marito della signora Patrizia Pillari, nella tarda mattinata di ieri ha presentato una denuncia ai carabinieri. Su disposizione dell’autorità giudiziaria di Reggio Calabria la salma della signora Patrizia, che dopo i funerali svoltisi martedì
pomeriggio non era stata tumulata, è stata messa a disposizione per gli accertamenti autoptici del caso. Per cui verso mezzogiorno è uscita dal cimitero su un carro funebre che - scortato da una pattuglia di carabinieri e seguito da numerose macchine - l’ha portata presso il nosocomio di Polistena dove saranno effettuati gli accertamenti autoptici.

I particolari li trovare sul nostro giornale

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook