Sabato, 22 Settembre 2018
AFRICANO TRAVOLTO

Rosarno, individuato
il pirata della strada

pirata strada, Reggio, Calabria, Archivio
carabinieri rosarno

Individuato il responsabile dell’incidente che ha provocato la morte dell’africano travolto giovedì pomeriggio sulla statale 18, a meno di un chilometro dalla periferia di Rosarno, in località Fabiana, nel territorio di Candidoni. I carabinieri della tenenza di Rosarno hanno denunciato R.N, 38 anni, vibonese. Le accuse sono di omicidio colposo e omissione di soccorso. Avrebbe tirato dritto con la sua auto senza fermarsi dopo il tragico impatto. Sarebbe stato lui, infatti, a investire Diaby Adnamiy, il povero bracciante
trentaquattrenne che proveniva dalla Guinea, dove aveva lasciato la moglie e due figli. Mentre rientrava in bicicletta dal lavoro, diretto verso il casolare di campagna dove
aveva trovato riparo assieme ad altri connazionali, Diaby è stato investito da un’auto – probabilmente una Fiat – il cui conducente ha proseguito la corsa facendo perdere le tracce.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X