Domenica, 23 Settembre 2018
ASCOLI

Picchiò soldatessa
oggi a processo

Si apre oggi davanti al Tribunale di Ascoli Piceno il processo con rito immediato nei confronti del ventisettenne di Reggio Calabria che lo scorso 27 ottobre picchiò selvaggiamente la sua fidanzata, una soldatessa del 235/o Reggimento Piceno ad Ascoli.

 La giovane riportò la doppia frattura scomposta della mandibola. Lesioni talmente gravi che dopo qualche giorno di ricovero all'ospedale del capoluogo Piceno, fu trasferita nel reparto di chirurgia maxillo facciale dell'ospedale di Torrette ad Ancona. Il 27enne è accusato di lesioni personali gravi e rapina, per aver picchiato la ragazza e per essersi impossessato della sua tessera bancomat, a quanto pare all'origine della violenta aggressione avvenuta in un bed & breakfast dove l'uomo alloggiava da qualche giorno. Era arrivato ad Ascoli per assistere al giuramento della fidanzata, soldatessa del Rav Piceno.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X