Venerdì, 21 Settembre 2018
PALMI

“All Inside”,
«condanne da
confermare»

all inside, Reggio, Calabria, Archivio

Queste nello specifico le condanne contenute nella sentenza di primo grado emessa dal Gup Carrelli Palombi: Lucio Aliberti (3 anni di carcere) Domenico Arena (10 anni), Lidia Arena (2 anni, pena sospesa), Eligio Auddino (3 anni e 4 mesi), Rocco Carbone (4 anni), Salvatore Consiglio (10 anni), Elvira Moubaraskina (6 anni) Francesco Pesce (20 anni e 3mila euro di multa), Vincenzo Pesce (20 anni), Giovanni Romano (3 anni), Francesco Zungrì (2 anni, pena sospesa), Claudio D’Agostino (assolto). La prima operazione “All inside” risale al 28 aprile 2010 e portò dietro le sbarre una quarantina di presunti affiliati alla cosca Pesce. Seguirono quindi altre operazioni collegate “All inside 2” e, in fine “All clean“, che portarono in carcere decine di presunti affiliati o ritenuti contigui al potente clan e al sequestro di beni per un valore complessivo di quasi duecento milioni di euro.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X