Giovedì, 20 Settembre 2018
FERRUZZANO

Ucciso Domenico Rodà,
il fratello del boss

omicidio rodà, Reggio, Calabria, Archivio

Un esecuzione in piena regola, i killer lo attendevano proprio dietro una curva. Domenico Rodà, 48 anni affiliato di rango alla famiglia nota di Bruzzano è stato ucciso questo pomeriggio colpito da diversi colpi di fucile caricato a pallettoni. L'uomo a bordo della sua moto ape stava rientrando a casa dopo aver accudito gli animali in un  podere della zona. Domenico Rodà è il fratello del boss Alessandro condannato all'ergastolo per omicidio.

Domenico Roda' era stato scarcerato nel 2010 dopo avere scontato tre anni di reclusione per associazione mafiosa. L'uomo era stato arrestato nell'ambito dell'operazione "Terra chiana" condotta da polizia e carabinieri contro le cosche della Locride.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook