Martedì, 18 Settembre 2018
BIANCO

Operazione Enotria, sei in manette per droga

oeprazione enotria, Reggio, Calabria, Archivio
enotria

Nel corso  del blitz scattato ieri mattina all’alba ad essere arrestate, nell’ambito dell’operazione chiamata in codice “Enotria”, sono state le seguenti persone: Maria Giordano, 47 anni, di Palizzi (a cui sono stati concessi i domiciliari), Salvatore Ielo, 36 anni, di Reggio Calabria, Salvatore Morello, 47 anni, di Palizzi, Vittorio Morello, 37 anni, di Palizzi, Sebastiano Profazio, 45 anni, di Palizzi (ai domiciliari) e Pasqualino Rodà, 42 anni, di Bruzzano Zeffirio, fratello di Domenico Rodà, l’allevatore di bestiame ritenuto ai vertici dell’omonima cosca reggina, assassinato a colpi di lupara il 6 gennaio scorso lungo una stradina interna che collega i centri di Bruzzano, Brancaleone e Ferruzzano.

Per cercare di non destare sospetti nel corso delle frequenti telefonate, degli incontri e delle lunghe chiacchierate, criptavano volutamente le parole e le brevi frasi chiamando così la droga, di volta in volta, “pizza”, birra”, “dvd”, “bicicletta” o, addirittura, “camera d’aria”. L’escamotage, però, è servito a poco, visto che gli investigatori dei carabinieri della compagnia di Bianco e dello Squadrone eliportato “Cacciatori Calabria”, già particolarmente preparati e bravi nel loro lavoro, non ci hanno messo tanto per capire che si trattava di parole e discorsi che avevano a che fare con la detenzione e, soprattutto, lo spaccio di droga (marijuana).
A conclusione, quindi, di una capillare indagine iniziata a febbraio del 2010 e conclusa alla fine dell’estate del 2011, i carabinieri della compagnia di Bianco, con in testa il capitano Francesco Donvito e il tenente Fortunato Suriano, e i militari dello Squadrone eliportato “Cacciatori Calabria” di Vibo Valentia hanno stretto il cerchio sull’organizzazione criminale, arrestando 6 persone, quattro delle quali sono finite in galera e altre due sono state poste agli arresti domiciliari. All’appello, come settima persona indagata, manca solo l’africese, Sebastiano Versace, di 20 anni, attualmente irreperibile.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook