Lunedì, 24 Settembre 2018
INAUGURAZIONE

A/3, aperto tratto
Scilla - Bagnara

autostrada a3, bagnara-scilla, Reggio, Calabria, Archivio
a3 bagnara
L'Anas ha aperto al traffico l'ultima parte, di circa 9 chilometri, della carreggiata nord del macrolotto V sulla nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, tra Scilla e Bagnara, nel reggino. All'apertura hanno partecipato il ministro dello Sviluppo economico e delle Infrastrutture Corrado Passera e l'amministratore unico di Anas, Pietro Ciucci, ed il presidente della Regione Giuseppe Scopelliti. "Si tratta - ha sostenuto Ciucci - di un obiettivo intermedio di fondamentale importanza che consente di dare impulso ai residui lavori per il completamento dell'intero Macrolotto V della nuova A3 che verrà aperto al traffico, nel pieno rispetto del programma, a luglio, prima dell'esodo estivo. La tratta di carreggiata nord aperta oggi, che va a completare quella aperta, di circa 6 chilometri, nel luglio scorso, è tra le più complesse dal punto di vista ingegneristico dell'intera autostrada essendo caratterizzata da una successione continua di cinque gallerie, per una lunghezza complessiva di 5,6 km, e sette viadotti per una lunghezza complessiva di 2,1 km". Il macrolotto V si estende complessivamente per 30 chilometri da Gioia Tauro fino a Scilla. Attualmente sono in esercizio 15 chilometri, su nuova doppia carreggiata, a partire dallo svincolo di Gioia Tauro, che comprendono anche gli svincoli di Palmi e Bagnara. Tra le opere in corso di realizzazione nel nuovo tratto c'é anche il viadotto Sfalassà (375 metri di lunghezza) definito dall'Anas il ponte dei record ad arco portale e il più alto al mondo. (ANSA)

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X