Giovedì, 20 Settembre 2018
PALMI

“Pressioni” per una
gara nel settore
rifiuti, un arresto

carmelo ciccone, Reggio, Calabria, Archivio
carmelo ciccone

Avrebbe turbato la libertà degli incanti per l’aggiudicazione delle gare di appalto nel campo della raccolta dei rifiuti. Il tutto, secondo gli inquirenti, aggravato dalle modalità tipiche del fare mafioso. Con questa accusa ieri mattina è stato arrestato Carmelo Ciccone, 52 anni, di Palmi, legale rappresentante della ditta Radi Srl che si occupa della gestione rifiuti nei Comuni di Palmi e San Ferdinando e in altri centri della Piana di Gioia Tauro. L’arresto è stato effettuato nell’ambito dell’operazione “Casa Nostra” posta in essere dal Nucleo operativo ecologico (Noe) dei Carabinieri unitamente ai militari della Compagnia di Palmi e di Gioia Tauro nonché del Noe di Perugia, che hanno eseguito la misura cautelare in carcere nei confronti del Ciccone. Contestualmente i militari hanno attuato una misura cautelare, relativa al sequestro della Radi (del valore stimato di circa 20 milioni di euro), che si occupa della raccolta di Rsu, “ingombranti”, Raee e differenziata. La misura cautelare è stata emessa dal gip di Reggio Antonino Laganà, su richiesta del sostituto della locale Procura distrettuale antimafia Sara Ombra, e scaturisce dalle indagini condotte dal Noe, che avrebbero consentito di accertare a carico degli indagati, «responsabilità in ordine al reato di turbata libertà degli incanti ed estorsione, aggravati dall’art.7 (avvalendosi di minacce tipiche dell’associazione mafiosa) in quanto, al fine di conseguire un ingiusto profitto, consistente nell’aggiudicazione della Gara d’appalto per la gestione degli Rsu del Comune di San Ferdinando, (per l’importo di circa e 1.200.000) e presso altri Enti Locali, intervenivano direttamente per turbare la gara in questione, allontanandone gli offerenti e inducendo il rappresentante della società “Zetaemme” di Sant’Agata del Bianco a ritirare l’avvalimento prestato a favore della società Evergreen di Rizziconi, altra partecipante alla gara».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook