Sabato, 22 Settembre 2018
S. EUFEMIA D'ASPROMONTE

Arsenale in casa
arrestati padre
e figlio

Avevano in casa un piccolo arsenale clandestino: padre e figlio B. e G. O., sono stati arrestati dai carabinieri a Sant'Eufemia D'Aspromonte per detenzione illegale di armi, munizioni e materiale esplodente. I militari, durante una perquisizione domiciliare, hanno trovato e sequestrato una pistola e 23 cartucce; un fucile calibro 12 con 32 cartucce e 100 grammi di polvere da sparo. Le armi erano nascoste in camera da letto.(ANSA)

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X