Martedì, 18 Settembre 2018
IONICA

Siderno e Melito la 'ndrangheta era padrona

 

Il consiglio comunale di Siderno è stato sciolto per infiltrazioni mafiose. La decisione è stata adottata  dal Consiglio dei ministri riunitosi sotto la presidenza di Mario Monti. Unitamente al consiglio comunale di Siderno, su proposta del ministro dell’Interno è stato deliberato lo scioglimento, ai sensi della normativa antimafia, di altri cinque consigli comunali tra i quali anche quello di Melito Porto Salvo. 
Nel comunicato diramato, a proposito dei due Comuni reggini,  si fa riferimento al fatto che «i sindaci di Siderno e Melito Porto Salvo, Riccardo Ritorto e Gesualdo Costantino, sono stati infatti coinvolti in indagini della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria. Per Costantino sono addirittura scattate le manette. Anche i predecessori di Costantino (Giuseppe Iaria) e Ritorto (Alessandro Figliomeni) sono stati indagati in indagini dei pm antimafia di Reggio Calabria». 
La decisione era nell’aria. 

Il consiglio comunale di Siderno è stato sciolto per infiltrazioni mafiose. La decisione è stata adottata  dal Consiglio dei ministri riunitosi sotto la presidenza di Mario Monti. Unitamente al consiglio comunale di Siderno, su proposta del ministro dell’Interno è stato deliberato lo scioglimento, ai sensi della normativa antimafia, di altri cinque consigli comunali tra i quali anche quello di Melito Porto Salvo. Nel comunicato diramato, a proposito dei due Comuni reggini,  si fa riferimento al fatto che «i sindaci di Siderno e Melito Porto Salvo, Riccardo Ritorto e Gesualdo Costantino, sono stati infatti coinvolti in indagini della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria. Per Costantino sono addirittura scattate le manette. Anche i predecessori di Costantino (Giuseppe Iaria) e Ritorto (Alessandro Figliomeni) sono stati indagati in indagini dei pm antimafia di Reggio Calabria». La decisione era nell’aria. 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook