Mercoledì, 19 Settembre 2018
ATAM

Dalla Regione arriva la trimestralità

vertenza atam, Reggio, Calabria, Archivio

Avevano promesso che entro il mese di maggio sarebbe arrivata almeno una parte (i due terzi) della seconda trimestralità. Un impegno che pare la Regione abbia mantenuto. Le risorse che consentono all’Atam di stare a galla dovrebbero essere arrivate. Operazione che secondo i tempi dettati dalla burocrazia dovrebbe consentire ai lavoratori di avere almeno uno stipendio entro il tre giugno. 
Ma questa modesta boccata d’ossigeno basterà a far superare il momento critico dell’Azienda? Sono scettici tanto i lavoratori che i rappresentanti sindacali, sanno che per dare un futuro all’Atam c’è bisogno di un intervento straordinario, lo chiedono ormai da mesi.

Avevano promesso che entro il mese di maggio sarebbe arrivata almeno una parte (i due terzi) della seconda trimestralità. Un impegno che pare la Regione abbia mantenuto. Le risorse che consentono all’Atam di stare a galla dovrebbero essere arrivate. Operazione che secondo i tempi dettati dalla burocrazia dovrebbe consentire ai lavoratori di avere almeno uno stipendio entro il tre giugno. Ma questa modesta boccata d’ossigeno basterà a far superare il momento critico dell’Azienda? Sono scettici tanto i lavoratori che i rappresentanti sindacali, sanno che per dare un futuro all’Atam c’è bisogno di un intervento straordinario, lo chiedono ormai da mesi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook