Martedì, 25 Settembre 2018
SALINE

Carbone, parte il ricorso dei sindaci

centrale a carbone, Reggio, Calabria, Archivio

 

Il cartello dei sindaci contrari al carbone ha chiesto alla Regione di impugnare il decreto del Ministro dell’Ambiente. Sulla falsariga di quanto avvenuto alla Provincia di Reggio Calabria, anche da parte del Consiglio regionale si attende a riguardo una presa di posizione netta. 
«Il neo-costituito Comitato dei sindaci per il “no” al Carbone – viene spiegato in una nota stampa – esprime la propria soddisfazione per la mozione approvata all’unanimità in Consiglio provinciale contro l’autorizzazione, concessa dal ministero all’Ambiente, per la realizzazione della centrale a carbone di Saline Joniche. Sempre più compatti contro questo progetto, lo stesso comitato si compiace con il presidente Raffa per l’approvazione  della mozione, presentata dal vicepresidente del consiglio Giovanni Nucera». 

Il cartello dei sindaci contrari al carbone ha chiesto alla Regione di impugnare il decreto del Ministro dell’Ambiente. Sulla falsariga di quanto avvenuto alla Provincia di Reggio Calabria, anche da parte del Consiglio regionale si attende a riguardo una presa di posizione netta. «Il neo-costituito Comitato dei sindaci per il “no” al Carbone – viene spiegato in una nota stampa – esprime la propria soddisfazione per la mozione approvata all’unanimità in Consiglio provinciale contro l’autorizzazione, concessa dal ministero all’Ambiente, per la realizzazione della centrale a carbone di Saline Joniche. Sempre più compatti contro questo progetto, lo stesso comitato si compiace con il presidente Raffa per l’approvazione  della mozione, presentata dal vicepresidente del consiglio Giovanni Nucera». 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X