Domenica, 23 Settembre 2018
SCILLA

I sub spazzano i fondali di Chianalea

rifiuti fondali, Reggio, Calabria, Archivio

 

Rimossi rifiuti dai fondali antistanti Chianalea. L’azione di diciotto sub dei Diving Center Scilla, Marevivo di Reggio Calabria, ViviMare di Lazzaro e Diving Yoghi Scubaro di Reggio Calabria, supportati in superficie dai volontari a bordo di diverse barche da diporto, hanno fatto riemergere dai fondali una gran quantità di rifiuti. 
La seconda giornata di ecologia marina “Valorizziamo le risorse”, promossa dalla locale comunità Masci e patrocinata dall’Amministrazione comunale, ha coinvolto le più disparate associazioni di volontariato, tra cui ScillaNuoto, l’ANMI, Natura Energia Territorio e l’associazione culturale Chianalea, per continuare nell’azione educativa iniziata lo scorso anno. 

Rimossi rifiuti dai fondali antistanti Chianalea. L’azione di diciotto sub dei Diving Center Scilla, Marevivo di Reggio Calabria, ViviMare di Lazzaro e Diving Yoghi Scubaro di Reggio Calabria, supportati in superficie dai volontari a bordo di diverse barche da diporto, hanno fatto riemergere dai fondali una gran quantità di rifiuti. La seconda giornata di ecologia marina “Valorizziamo le risorse”, promossa dalla locale comunità Masci e patrocinata dall’Amministrazione comunale, ha coinvolto le più disparate associazioni di volontariato, tra cui ScillaNuoto, l’ANMI, Natura Energia Territorio e l’associazione culturale Chianalea, per continuare nell’azione educativa iniziata lo scorso anno. 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X