Venerdì, 21 Settembre 2018
AEROPORTO DELLO STRETTO

Stop a voli per Torino
ma Sogas non lo sa

aeroporto stretto, Reggio, Calabria, Archivio

Un’altra crepa si apre per la città e questa volta ha pure il sapore di beffa. Nel silenzio generale e assordante della politica sul futuro dell’aeroporto, i viaggiatori scoprono un’amara sorpresa. Viaggiare da Reggio a Torino dal 17 settembre non è più possibile. La biglietteria non concede l’ok alla prenotazione del posto. La segnalazione è giunta agli uffici della Sogas che incredula non riusciva a capire il motivo. All’inizio le prime indiscrezioni tendevano per un inghippo tecnico velocemente risolvibile. Ben presto, però, la reale motivazione di questo intoppo si è rivelato in tutta la sua gravità. Lo stop era stato imposto direttamente dalla compagnia interessata: Alitalia. Proprio così. Senza comunicare nulla alla società di gestione dell’aeroporto, l’ Alitalia ha deciso di interrompere il collegamento dallo scalo dello Stretto al capoluogo piemontese a partire dal prossimo 17 settembre. E senza al momento una motivazione ufficiale, tranne quella di una presunta volontà di contenimento delle risorse per una delle tratte che nelle due corse settimanali rappresenta sempre un punto di riferimento per i siciliani e calabresi diretti in Piemonte dall’area dello Stretto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X