Sabato, 22 Settembre 2018
COMUNE REGGIO

Pagati ai creditori
oltre 30 milioni

palazzo s. giorgio, Reggio, Calabria, Archivio

 Il Comune ha pagato 30 milioni di debiti ai creditori sfruttando le risorse provenienti dalla Cassa Depositi e presti a titolo di anticipazione. Questo il primo resoconto del monitoraggio dei pagamenti effettuati da Palazzo San Giorgio nei confronti dei creditori. La prima parte delle risorse è stata dunque svincolata. Un risultato importante gli uffici del Comune lo hanno già raggiunto: Tutti i 93 milioni di euro arrivati in riva allo Stretto risultano interamente impegnati e già figurativamente pagati. Lo attesta direttamente il ministero dell'Economia che ieri ha pubblicato l'elenco degli Enti finanziati con relative somme destinate e già utilizzate. Il Comune figura tra quelli che hanno impegnato già tutta la prima trance e hanno già effettuato tutte le operazioni di impegno delle somme così come previsto dalla legge e dalla normativa in data 28 luglio 2013. Da 30 a 93 milioni mancano, però, ancora oltre 60 milioni di risorse da erogare materialmente a chi figura nella lista dell'Ente. Il Comune pagherà entro la fine di questo mese e ciò perché, nonostante sono stati individuati i creditori a cui spetta adesso il pagamento, non sono ancora stati conclusi tutti gli accertamenti e le verifiche per accertare la regolarità contabile e le posizioni dei singoli soggetti. Il Comune, in base a quanto si è potuto apprendere nella giornata di ieri, ha già stabilito tutte le prossime date di pagamento e garantisce il pagamento totale delle somme entro il 30 settembre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X