Lunedì, 25 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio I precari bloccano i binari della stazione centrale
LSU-LPU

I precari bloccano i binari
della stazione centrale

Nel territorio reggino sono circa 2000. Lavoratori che chiedono dignità e garanzie per il futuro da più lustri lavorano nella pubblica amministrazione, diventando un prezioso tassello negli ingranaggi che fanno funzionare i comuni. Scendono in piazza a protestare, dopo il rifiuto della questura di concedere il disco verde alla manifestazione di Villa, i lavoratori hanno manifestato a piazza Italia la loro rabbia. Un sentimento difficile da contenere, così in corteo si sono spostati fino alla stazione ferroviaria, dove hanno occupato i binari. Chiedono che la Regione stanzi le risorse necessarie per pagare quanto spetta loro di qui fino alla fine dell'anno (visto che da mesi i lavoratori non percepiscono le integrazioni) e che si convochi un tavolo tecnico per la loro stabilizzazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook