Domenica, 26 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ex di Multiservizi continuano la protesta in piazza Italia
REGGIO

Ex di Multiservizi
continuano la protesta
in piazza Italia

multiservizi, Reggio, Calabria, Archivio

  Situazione di stallo nella vertenza Multiservizi. Nessuna novità dalla riunione serale di mercoledì andata avanti fino a notte fonda. La protesta in piazza Italia (nella foto) continua perché i dipendenti vogliono garanzie che i commissari, però, in questo momento non possono dare. I lavoratori pretendono la costituzione della società in house ma i vari tentativi in Prefettura e in Comune delle organizzazioni sindacali non hanno finora fruttato gli impegni concreti richiesti. Sono arrivate, invece, aperture per la proroga degli ammortizzatori sociali, la modifica dello statuto della società del Comune “Sati” per assorbire parte dei dipendenti e la possibilità di internalizzare alcune attività. Quali saranno le effettive ricadute occupazionali sui dipendenti è ancora presto per dirlo. Fatto sta che i sindacati impegnati ieri nell’ennesimo vertice non sono sembrati molto soddisfatti dell’esito dell’incontro con il prefetto Gaetano Chiusolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook