Lunedì, 17 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Boxe, una messinese
attesa alla verifica
con le grandi d'Italia

Aspetto tranquillo ma aggressività da vendere. Floriana Tringali, 22 anni,  all’apparenza è una ragazza come tante, ma con la grande passione per il pugilato, un amore sbocciato quasi improvvisamente dopo il colpo di fulmine per la kick boxing. Di giorno lavora presso l’azienda di famiglia, la sera, si mette tutto alle spalle, e coltiva il suo sogno. E’ tesserata per la società reggina Amaranto Boxe del maestro Fedele, la stessa del suo allenatore Alfredo Natoli, campione italiano, qualche anno fa,  nella categoria pesi leggeri, che a Messina ha fondato una sede staccata per il lavoro di palestra, svolto, momentaneamente, alla Kineo di Costantino Crisari.

Floriana Tringali si sta preparando per un importante torneo nazionale che si svolgerà nel fine settimana a Marcianise, in provincia di Caserta. 5 atlete nella sua categoria di peso, la 48 chilogrammi. Il 31 maggio, a Piazza Cairoli, grazie anche all’interessamento della quarta circoscrizione, la palestra Kineo e la Amaranto Boxe accademy flash Natoli organizzeranno nel cuore dell’isola pedonale un notte bianca dedicata al pugilato. Prevista l’adesione dei commercianti che, per l’occasione, potranno tenere aperte  le proprie attività.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X