Lunedì, 30 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Campo rom di Melito, 10 famiglie "vivono in condizioni disumane"
REGGIO CALABRIA

Campo rom di Melito, 10 famiglie "vivono in condizioni disumane"

di

Il campo rom di via Del Fortino a Melito di Porto Salvo ha tutte le sembianze di una bidonville che vive la sua vita ai margini della società, anche se occupa una porzione di territorio a ridosso del centro abitato.

Famiglie che vivono ammassate in tuguri circondati da montagne di immondizia e sporcizia. Una condizione di estremo degrado e di pericolo, soprattutto per i tanti bambini che giocano tra ferri arrugginiti, materiale da risulta e vecchi materassi, anche in compagnia di qualche topo.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook