Martedì, 18 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
COMUNE

Reggio Calabria, a Gallico ruspe contro l’abusivismo

di

Pugno duro contro l’abusivismo edilizio. Le ruspe tornano in azione a Gallico. Mercoledì una parte della costruzione dello storico locale Fata Morgana, verrà abbattuto. Una decisione frutto della sinergia tra il Comune e la Procura che s’inserisce in una complicata vicenda giudiziaria, in cui una parte dell’immobile è stato riconosciuto abusivo, la struttura è stata affidata ai curatori giudiziari.

Dopo un delicato iter, come scrive la Gazzetta del Sud in edicola, è arrivato il disco verde e una volta individuata l’impresa che dovrà procedere all’operazione, mercoledì si dovrebbe dare il via all’intervento.

Il locale che ha rappresentato per decenni una delle mete più gettonate della movida reggina finisce sotto i colpi della ruspa. Un altro segnale deciso, con cui l’amministrazione comunale vuole ripristinare il rispetto per le regole, per l’ambiente, per il paesaggio.

Un percorso con cui la città vuole riappropriarsi del rapporto con il mare, del resto non è la prima volta che le ruspe operano sul litorale della periferia nord della città.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X