Martedì, 18 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
UN TESORETTO DA RISCUOTERE

Reggio, case popolari tolte ai morosi: pronte oltre 2.500 ingiunzioni

di

Dopo averlo annunciato nei mesi scorsi, il Comune di Reggio ha deciso di non transigere più con coloro che non sono in regola coi pagamenti del canone sociale delle case popolari.

Sia per quelli che sono evasori totali del tributo e sia per quelli che hanno versato, ma solo in parte, il dovuto. La società del comune Hermes, ha concluso un lungo iter conoscitivo e tutta la situazione del settore patrimonio è adesso più chiara ma mancano all’appello molte situazioni.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X