Mercoledì, 19 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
TRIBUTI

Truffe all'ex Etr di Palmi, due condanne e un'assoluzione

di
ex etr palmi, sentenza condanne assoluzioni, Reggio, Calabria, Cronaca
tribunale palmi

Due condanne, un'assoluzione nel merito e sette prescrizioni. Si conclude con un quasi nulla di fatto il processo a carico di ex dipendenti dell'ex Etr (oggi Agenzia delle entrate) e professionisti accusati di una serie presunte truffe perpetrate ai danni dell'ente statale.

Il collegio del Tribunale di Palmi, presieduto dal giudice Anna Laura Ascioti, ha condannato Francesco Arcuri e Rocco Natale condannati a 2 anni e otto mesi di reclusione, più il risarcimento del danno nei confronti della parte civile e le spese mantenute per il processo. Infine, il Tribunale ha disposto la confisca del profitto di uno dei reati contestati ai due imputati quantificato in quasi 22mila euro.

L'unico assolto sia dal reato associativo che dal peculato è Francesco Stillitano (difeso dall'avvocato Andrea Alvaro), all'epoca dei fatti esattore Etr, mentre Giuseppe Bova, Antonino Casile, Raffaele Martino, Rinaldo Scopelliti, Giovanna Sanò e Salvatore Zavaglia sono stati assolti da reato associativo, mentre i reati fine sono stati dichiarati prescritti.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Reggio in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook