Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
REGGIO CALABRIA

Medico pestato all'ospedale di Palmi: "Pugni e spintoni la normalità"

di

«Sto bene, sono in via di ripresa: non è niente di invalidante, almeno per il momento; è solo una questione di udito, di trauma della membrana. Le vertigini sono diminuite, non ho più quella sensazione di camminare sulla gommapiuma».

Migliorano le condizioni di salute del medico gioiese Girolamo “Gino” Dalbis, brutalmente aggredito nella notte tra domenica e lunedì scorsi da un giovane rosarnese, Rocco Sposato, mentre era in servizio al PPI di Palmi, ma la rabbia e l'amarezza per quanto accaduto restano.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook