Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
REGGIO CALABRIA

Sconcerto a Tropea, abbattuta la statua di San Nicola

Un gesto che colpisce, che lascia il segno. Perché non è solo il danno a fare male ma soprattutto la ferita che apre nella comunità. C'è sconcerto, infatti, a Tropea dove la statua di San Nicola che si trova all'interno della parrocchia dell'Annunziata venerdì è stata trovata riversa sul pavimento.

Ancora non è chiara la dinamica di quanto accaduto, anche se in tanti hanno ipotizzato si possa essere trattato di un vero e proprio atto vandalico. Non ci credono, insomma, nel più rinomato centro turistico del Vibonese, che la statua si sia staccata da sola dal basamento - la struttura in gesso sembra sia stata danneggiata in tre punti - sulla quale era poggiata. Certo al momento non ci sono certezze e resta, dunque, il “giallo” sulla caduta ma intanto da ieri mattina la notizia ha iniziato a fare rumore, tra parole di sdegno e tanta amarezza.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook