Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Furti negli appartamenti e spaccio di droga, arresti e denunce nel weekend a Reggio

Due arresti, quattro denunce, 20 perquisizioni veicolari, 10 perquisizioni domiciliari e otto contravvenzioni elevate per un totale di circa 1500 euro. È questo il bilancio dei controlli effettuati nel fine settimana dai carabinieri di Reggio nel centro cittadino e in periferia.

In particolare, i militari della sezione radiomobile hanno denunciato due donne di nazionalità rumena, ma residenti in zona Ravagnese, accusate di tentato furto in abitazione. Le due sono state sorprese nel rione Modena mentre tentavano di entrare all’interno di un appartamento scassando la serratura del portone.

Inoltre, i militari della Stazione di Cataforio, hanno deferito in stato di libertà il titolare di un locale da ballo, responsabile di furto di energia elettrica a seguito di un controllo tecnico effettuato assieme ai verificatori della società Enel.

Infatti, all’interno di una cassetta elettrica è stato trovato un allaccio abusivo alla rete elettrica per alimentare la struttura. Il danno riscontrato dal personale Enel è stato calcolato in un prelievo di energia elettrica stimato in 70mila euro.

Infine i carabinieri della Stazione di Archi hanno arrestato due uomini, il 28enne Domenico Meduri e il 47enne Luigi Pitarelli, entrambi pregiudicati e chiamati a scontare due pene per spaccio di stupefacenti.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook