Giovedì, 03 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ferisce la moglie con un mattarello e un'ascia: pensionato arrestato a Reggio
CARABINIERI

Ferisce la moglie con un mattarello e un'ascia: pensionato arrestato a Reggio

Ha aggredito la moglie colpendola alla testa con un mattarello e con il manico di un'ascia nonostante l'intervento del figlio. A Reggio i carabinieri hanno arrestato un 73enne pensionato accusato di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate, minacce aggravate e detenzione illegale di arma bianca.

I militari dell’Arma sono intervenuti a seguito della richiesta del figlio 51enne, domiciliato al secondo piano dell’abitazione dei genitori, il quale non riusciva a fermare, dopo una breve colluttazione, il padre intento a colpire alla testa la madre 72enne casalinga.

L'intervento dei carabinieri è servito a fermare l'uomo, la donna è stata immediatamente trasportata al Pronto soccorso dove le sono stati applicati 4 punti di sutura alla testa.

I militari dell’Arma hanno sottoposto a sequestro il mattarello, il manico dell’ascia nonché una katana rinvenuta nell’appartamento (quest’ultima detenuta illegalmente), invece l’uomo, termine formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari presso abitazione della figlia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook