Mercoledì, 30 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca False denunce e accuse nei confronti di un uomo di Polistena, arrestato il responsabile
REGGIO CALABRIA

False denunce e accuse nei confronti di un uomo di Polistena, arrestato il responsabile

False denunce, accuse, persino il danneggiamento dell'auto. Una vera e propria persecuzione nei confronti di un uomo di Polistena (Reggio Calabria), adesso il responsabile è stato fermato e posto agli arresti domiciliari grazie all'intervento della polizia.

Si tratta di Rocco Corica, 66 anni, anche lui di Polistena, dovrà rispondere di calunnia, danneggiamento seguito da incendio e atti persecutori.

Corica, tra il 2017 ed il 2019, aveva inviato una serie di esposti anonimi con i quali accusava falsamente una persona dell’aver posto in essere vari reati, pur sapendola innocente. Nell'agosto del 2017, per ben due volte, aveva cosparso l’autovettura della vittima con liquido infiammabile, danneggiandola, ed aveva inviato una lettera anonima agli investigatori per informarli che, al di sotto del sedile del mezzo usato dalla vittima si trovavano delle cartucce.

Una situazione che aveva indotto il destinatario delle denunce ed il suo intero nucleo familiare ad abbandonare l’abitazione di residenza, nel tentativo di sottrarsi alle persecuzioni che, tuttavia, non erano finite, nonostante il trasferimento della famiglia in un altro comune.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook