Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio allagata, cronaca di un disastro annunciato
MALTEMPO

Reggio allagata, cronaca di un disastro annunciato

di
Un acquazzone e tutto in tilt. L’assessore Albanese precisa: «Le caditoie erano state pulite ma i rifiuti hanno bloccato tutto»
acquazzone, danni, maltempo, reggio calabria, rocco albanese, Reggio, Cronaca
Il movimento franoso a Paterriti

Le caditoie a Piazza della Pace erano state ripulite perfettamente prima del 30 novembre. Lo ha affermato l’assessore alle manutenzioni Rocco Albanese. Ma allora quelle immagini e quel disastro che i cittadini hanno fotografato nella giornata di giovedì per un acquazzone da che cosa è stato causato? «Tutto è stato provocato dalla spazzatura non raccolta che si è trasformato in un tappo» dice Albanese. Lo stesso però rimpalla la responsabilità degli allagamenti e dei fortissimi disagi in città anche alla Protezione Civile: «Non ci è stato trasmesso il bollettino di allerta meteo massima. La pioggia caduta in così breve tempo ha mandato tutto in tilt». Al di là di quello che sostiene Albanese e l’amministrazione comunale e oltre alle responsabilità del giorno dopo, la verità è che da anni (anche prima di Falcomatà) ogni volta che la città viene colpita da un violento acquazzone, è tutto un disastro.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook