Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Parte dei rifiuti di Reggio da domani in Puglia
L'EMERGENZA

Parte dei rifiuti di Reggio da domani in Puglia

di
L’operazione che si articolerà per 90 giorni inizia da Sambatello, l’impianto oggi quasi saturo dovrebbe aumentare i conferimenti

Centocinquanta tonnellate al giorno saranno inviate da domani alle discariche pugliesi. Dopo il vertice alla Regione che ha dato disco verde all’operazione è arrivata l’approvazione del commissario di Ager Puglia. Una soluzione tampone prevista per tutto il mese di febbraio che dovrebbe però articolarsi pare almeno per 90 giorni, accordata da Catanzaro per far fronte al nuovo acuirsi di un’emergenza che si trascina ormai da quasi un anno. Si comincia da Sambatello, con le ecoballe e lo svuotamento delle vasche. Si spera così di decongestionare in qualche modo la situazione che da settimane ormai vedeva i conferimenti quasi paralizzati. Il risultato? Per strada ci sono oltre 2 mila tonnellate di immondizia. Come dire quasi tutto il lavoro che era stato prodotto nel mese di dicembre per ripulire i quartieri della città è stato vanificato. Non solo con vasca e capannone saturi anche i lavori di riqualificazione e trasformazione dell’impianto a Sambatello hanno subito qualche slittamento.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook