Sabato, 15 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vaccini Reggio, il polo al Cedir non aprirà. Troppo costosi i lavori
CORONAVIRUS

Vaccini Reggio, il polo al Cedir non aprirà. Troppo costosi i lavori

di
Nuovo intoppo nella campagna di vaccinazione in città

Gli intoppi nella campagna di vaccinazione anti-Covid nel Reggino si susseguono. La disorganizzazione che si sta cercando di superare, la mancanza di dosi, i furbetti del vaccino e non solo. Perché doveva nascere un grande centro vaccinale nei locali messi a disposizione del Comune al Centro direzionale. L’annuncio era stato dato dall’ex commissione straordinaria dell’Azienda sanitaria ed erano stati anche delineati i termini dell’apertura. E in effetti il punto del Cedir nel quale i lavori, come era stato confermato dal Comune che ha concesso i locali all’Asp, andavano avanti a peno ritmo doveva servire per alleggerire il carico del centro di Palazzo Campanella, che finora – al netto delle interruzioni forzate – sta reggendo l’impatto con centinaia di vaccinazioni al giorno. A distanza di oltre 15 giorni dalla data del 31 marzo annunciata come quella della probabile attivazione del centro, il Cedir non ha mai aperto le porte ai vaccinatori ma soprattutto ai cittadini. Dovevano essere completati dei lavori per rendere la struttura a norma secondo quanto ha stabilito il Ministero della Salute. Misteriosamente questa apertura non è mai avvenuta.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook