Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, quaranta scuole mai accatastate. Perché?
EDILIZIA

Reggio, quaranta scuole mai accatastate. Perché?

di
Gli istituti del Comune non sono in regola e si sono visti respingere le richieste di installazione dei pannelli fotovoltaici
reggio calabria, scuole mai accatastate, Reggio, Cronaca
L'ex scuola Bevacqua a Reggio Calabria

Il dato è impressionate e soprattutto mai venuto a galla in tutta la sua importanza durante la prima consiliatura Falcomatà: circa 40 scuole cittadine non sono in regola. La notizia che è stata fornita durante la seduta del Consiglio comunale di martedì dal consigliere comunale Giuseppe Sera è che molte scuole cittadine non sono state accatastate. Accatastare un fabbricato nel Nuovo Catasto Edilizio Urbano significa iscrivere l'immobile nella banca dati dell'Agenzia del Territorio ed è un adempimento obbligatorio da parte dei titolari degli stessi. Le scoperte sono arrivate col tempo e per caso in quanto gli edifici scolastici per essere adeguati alle nuove normative in termini di risparmio energetico avevano chiesto l'installazione dei pannelli fotovoltaici sfruttando anche gli incentivi statali. Ma proprio in questa occasione è arrivata per molti dirigenti l'amara scoperta: gli edifici non erano stati iscritti al Catasto. Una situazione questa che viene monitorata da alcuni mesi anche se al Comune c'è solo un geometra a occuparsi delle scuole cittadine e che deve essere regolarizzata anche se i tempi non sono certi perché le procedure peraltro non sono affatto semplici.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook