Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio Calabria, test antigenici in un androne. Irregolarità in cinque farmacie
L'INDAGINE

Reggio Calabria, test antigenici in un androne. Irregolarità in cinque farmacie

L’operazione del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute per verificare la corretta esecuzione dei tamponi rapidi per la ricerca del Covid ha verificato numerose e reiterate irregolarità in farmacie e laboratori di tutto il territorio nazionale. L’attività di esecuzione dei test antigenici è stata sospesa in cinque farmacie della provincia di Reggio Calabria, in particolare due dei punti prelievo erano stati ricavati utilizzando un androne condominiale e un appartamento dello stesso stabile della farmacia, senza individuare percorsi separati per gli operatori e gli utenti, in promiscuità anche con i residenti degli immobili. In una terza farmacia, invece, i tamponi venivano eseguiti negli stessi locali dedicati alla vendita di farmaci, con commistione tra soggetti destinatari dei test rapidi ed i restanti clienti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook