Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio Calabria, lievitano i costi si ferma di nuovo il cantiere di Sambatello
LO STOP

Reggio Calabria, lievitano i costi si ferma di nuovo il cantiere di Sambatello

di
I lavori aggiudicati nel 2019 per trasformare l’impianto di trattamento rifiuti. La Città Metropolitana al lavoro per una perizia di variante si confronterà con la Regione per individuare una soluzione

Aumentano i prezzi delle materie prime e il cantiere si ferma. A distanza di una settimana circa dalla ripresa dei lavori una nuova e inaspettata battuta d’arresto per gli interventi di potenziamento e trasformazione all’impianto di trattamento rifiuti di Sambatello. Uno scenario comune a molti cantieri che preoccupa non poco le imprese aggiudicatarie dei lavori pubblici e gli enti. Era il 2019 quando era stata aggiudicata la gara milionaria dei lavori che dovranno rivoluzionare l'impianto di Sambatello per trasformarlo in una struttura a riciclaggio spinto. Per l’ecodistretto del territorio dello Stretto si prevede un costo totale pari a 41,52 milioni di euro (finanziato con risorse a valere sul Por Calabria FSE-FERS 2014-2020) ed una durata complessiva dell’affidamento (lavori e gestione) pari a 1506 giorni naturali e consecutivi, di cui 596 per la sola esecuzione dei lavori.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio Calabria

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook