Lunedì, 08 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti a Reggio, Teknoservice resta fino all’estate. La svolta nella raccolta rimane nel limbo
AMBIENTE

Rifiuti a Reggio, Teknoservice resta fino all’estate. La svolta nella raccolta rimane nel limbo

di
Lunghissimo rinvio del Consiglio di Stato che ha fissato l’udienza finale sulla gara al 22 luglio

Aggiudicata a settembre scorso la gara da 24 milioni di euro per il servizio di raccolta della spazzatura rimarrà congelata quasi sicuramente almeno altri 5 mesi. In pratica passerà un anno dei 5 previsti da bando senza che il Comune potrà firmare un contratto definitivo. Questo perché il Consiglio di Stato davanti al quale pende il ricorso presentato da Palazzo San Giorgio dopo la pronuncia del Tar che aveva annullato l’aggiudicazione a Teknoservice, ha fissato l’udienza nel merito al 22 luglio. Un rinvio lunghissimo per l’udienza al quale si dovrà aggiungere anche il tempo necessario per emettere poi la sentenza. I tempi saranno molto dilatati quindi e questo stato di cose si è materializzato anche perché nell’ultim pronuncia i giudici amministrativi di appello hanno consentito al Comune di andare avanti con la ditta piemontese ma senza poter firmare il contratto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook