Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca “Il Castello di sabbia”, un video per ricordare il giudice reggino Antonino Scopelliti
CORTOMETRAGGIO

“Il Castello di sabbia”, un video per ricordare il giudice reggino Antonino Scopelliti

di
Il giudice reggino Antonino Scopelliti rivivrà in un video di animazione intitolato “Il Castello di sabbia”. Il cortometraggio, realizzato dallo studio Magmanimation, è stato presentato a Roma presso la sala stampa della Camera dei deputati, nel corso di un incontro promosso dalla Fondazione Antonino Scopelliti.

Il giudice reggino Antonino Scopelliti rivivrà in un video di animazione intitolato “Il Castello di sabbia”. Il cortometraggio, realizzato dallo studio Magmanimation, è stato presentato a Roma presso la sala stampa della Camera dei deputati, nel corso di un incontro promosso dalla Fondazione Antonino Scopelliti. L’iniziativa, che ha avuto una breve anticipazione lo scorso anno, nel mese di agosto, a Reggio Calabria, durante la consegna dei premi della Fondazione, in occasione del 30ennale dalla morte dell’alto magistrato italiano, nasce per mantenere viva la memoria delle vittime della criminalità e della ndrangheta. Il cortometraggio Il Castello di sabbia è dedicato alla figura del giudice Antonino Scopelliti, sostituto procuratore generale della Corte di Cassazione, assassinato il 9 agosto 1991 a Piale di Villa San Giovanni (Reggio Calabria). Alla presentazione di ieri, hanno preso parte il deputato Marco Di Maio, che ha promosso l’evento, Rosanna Scopelliti, figlia del giudice e presidente della Fondazione intitolata al padre, da diversi anni attiva in Calabria, insieme a Pietro Adorato, Annalisa Locatelli e Antonio Rocca fondatori della Magmanimation, uno studio di animazione che riunisce artisti, animatori, musicisti, scrittori e sceneggiatori che opera sul territorio nazionale e internazionale.
Il cortometraggio Il Castello di sabbia, segna l’esordio di un filone produttivo che vedrà i temi dell’impegno civile e della memoria di altre vittime della criminalità.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook