Martedì, 16 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Stop a sabotaggi e furti d’acqua, il Comune di Reggio fa scattare i controlli
LA DECISIONE

Stop a sabotaggi e furti d’acqua, il Comune di Reggio fa scattare i controlli

di
L’annuncio del consigliere delegato al settore idrico, Barreca. Da domani al via l’operazione su tutto il territorio con squadre composte dai tecnici di Palazzo San Giorgio e forze dell’ordine

Al via i controlli interforze per scovare allacci abusivi e furti d’acqua. Il Comune vuole passare al setaccio l’intera rete, prima che l’ombra di una nuova emergenza diventi qualcosa di più di un timore. Un braccio di ferro per fermare un fenomeno che lo scorso anno ha contribuito in maniera incisiva a generare pesanti disagi.
L’operazione, annuncia il consigliere delegato al settore idrico Franco Barreca, avrà inizio domattina. «Il personale dell’ufficio tecnico, assieme a Vigili urbani, Polizia e Carabinieri controllerà gli allacci. Abbiamo una mappa chiara rispetto alle aree su cui intervenire, tanto in centro che nei quartieri periferici». Tolleranza zero, dunque, con squadre sparse sul territorio. Il bilancio dell’estate 2021 su questo fronte è stato disastroso: sabotaggi alla rete con flussi dirottati e manovre boicottate. «Abbiamo il dovere di contrastare il fenomeno dell’abusivismo che si traduce in una lesione dei diritti dei cittadini onesti», sottolinea Barreca che fin dal suo insediamento si è rimboccato le maniche adottando decisioni anche impopolari ma necessarie per venire a capo di alcuni disservizi che si sono ormai cristallizzati. «Sono stati tanti i sabotaggi l’estate 2021, quest’anno speriamo di agire prima che si verifichino pesanti disservizi, puntando anche sulla prevenzione. L’acqua è un bene prezioso».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio Calabria 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook