Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio Calabria, chiude il cane in auto che rischia di morire: denunciato un cittadino
POLIZIA MUNICIPALE

Reggio Calabria, chiude il cane in auto che rischia di morire: denunciato un cittadino

Il piccolo pechinese appariva in stato di grave disagio e di forte disidratazione

A seguito di specifica segnalazione pervenuta alla sala operativa del comando di Polizia locale, giovedì scorso (18 agosto) gli agenti del Corpo hanno individuato e denunciato un cittadino che aveva lasciato un cane di piccola taglia chiuso per molto tempo nella propria auto sotto il sole e senza acqua.

All'arrivo della pattuglia, il piccolo pechinese appariva in stato di grave disagio tanto che dai primi sommari accertamenti gli operatori constatano come l'animale fosse in stato di forte disidratazione; si palesava infatti molto agitato e schiumava copiosamente bava. Dopo aver individuato il titolare del veicolo, che faceva scendere la bestiola per le cure del caso, gli agenti del Comando di Viale Aldo Moro hanno effettuato gli accertamenti e le contestazioni di rito. Il soggetto, che si appurava successivamente essere un amico del proprietario del cane, è stato deferito all'autorità giudiziaria per maltrattamento di animali. La bestiola nonostante la temperatura equatoriale della mattinata in cui sono successi i fatti (oltre 35 gradi) dovrebbe cavarsela nonostante le gravi conseguenze provocate dall'esposizione prolungata alla canicola agostana. È il secondo intervento della polizia locale per consimili fatti in pochi giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook