Martedì, 04 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Esposto dell’amministrazione di Gioia Tauro sulle criticità dell’inceneritore
GRAVE SITUAZIONE

Esposto dell’amministrazione di Gioia Tauro sulle criticità dell’inceneritore

di
Presentato dal sindaco Alessio alla Procura di Palmi. «Frequenti interruzioni del funzionamento per cause tecniche segnalate dagli operatori interessati al bando per l’adeguamento»

Il termovalorizzatore di contrada Cicerna presenterebbe delle gravi criticità legate al funzionamento dell’impianto, con prevedibili conseguenze in termini di salute e inquinamento sul territorio: a sostenerlo è il sindaco Alessio che, per tutelare l’ente e la popolazione, ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Palmi, tramite il Comando di Polizia municipale, preannunciando che, in caso siano individuati i responsabili dei fatti illustrati, il Comune si costituirà parte civile in giudizio.
Le circostanze che confermerebbero quanto denunciato sarebbero venute alla luce dagli elaborati e dalle FAQ (risposte alle domande che vengono poste dagli utilizzatori di un portale internet) che gli operatori commerciali hanno indirizzato alla Regione in fase di pubblicazione del bando relativo al raddoppio e alla gestione dell’impianto per ottenere i chiarimenti tecnici necessari a formulare l’eventuale proposta.
«A titolo meramente esemplificativo, ma non esaustivo – evidenzia Alessio – dalle FAQ del 27 aprile scorso si appura che l’impianto incorre in frequenti interruzioni del funzionamento per cause diverse dalla mancata alimentazione, ossia per cause tecniche».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook