Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca “Acero-Krupy”, il Pg chiede di assolvere 8 imputati nella Locride
IL PROCESSO

“Acero-Krupy”, il Pg chiede di assolvere 8 imputati nella Locride

di
Dal reato di associazione mafiosa. Il processo davanti alla Corte d’Appello di Reggio. Il troncone dell’abbreviato scaturito della maxi operazione della Dda

Si è conclusa con la richiesta di assoluzione per il reato di associazione mafiosa contestata a 8 imputati, con la formula «per non aver commesso il fatto», la requisitoria del sostituto pg Antonio Giuttari al processo di Appello-bis del troncone dell’abbreviato scaturito della maxi operazione “Acero-Krupy”.
In sede di rinvio la Corte di cassazione, nel settembre dello scorso anno, ha disposto un nuovo giudizio di appello per gli imputati: Francesco Commisso (cl. 56), Vincenzo Crupi, Giuseppe Crupi, Massimo Della Valle, Angelo Figliomeni, Cosimo Figliomeni, Nicola Tassone e Antonio Archinà limitatamente al reato di partecipazione a un’associazione per delinquere di stampo mafioso.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook