Martedì, 18 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
LA DELIBERA

La giunta di Parigi si schiera col sindaco di Riace: "Sospensione inaccettabile"

arresto sindaco riace, delibera parigi sindaco lucano, Mimmo Lucano, Reggio, Calabria, Politica
Mimmo Lucano

"La decisione della giustizia italiana di sospendere il sindaco di Riace dal suo incarico di sindaco è una decisione politica inaccettabile»: è quanto si legge in una delibera approvata dalla giunta comunale di Parigi, in sostegno a Domenico Lucano. La giunta di Parigi esprime quindi l’auspicio che la sindaca di Parigi, Anne Hidalgo, inviti Lucano in città «a testimonianza del sostegno della città di Parigi".

Nel documento, la giunta parigina plaude alle "eccezionali azioni di solidarietà realizzate da Domenico Lucano" nell'accoglienza dei migranti. "Attraverso queste azioni - prosegue la città legata a Roma da uno storico gemellaggio esclusivo - il sindaco di Riace ha dimostrato che una tale politica è possibile a livello comunale e che è compatibile con il rispetto, la dignità e il benessere dei suoi abitanti".

Nel testo, si invita inoltre la sindaca parigina, Anne Hidalgo, a "scrivere all'Ambasciata della Repubblica italiana per condividere la preoccupazione del Consiglio di Parigi rispetto al trattamento subito da Domenico Lucano". Alla prima cittadina di Parigi viene anche chiesto di "rivolgersi ai propri omologhi sindaci italiani" per riaffermare "la necessaria protezione dei rappresentanti locali e testimoniare solidarietà al sindaco di Riace". L'iniziativa di sostegno a Mimmo Lucano è stata promossa dai gruppi Communistes-Front de Gauche, Groupe écologiste (Gep) e Génération.s. Ora l'approvazione di definitiva versione del testo in consiglio comunale.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X