Sabato, 15 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Elezioni a Reggio, alta tensione nel centrodestra mentre l'Udc scalpita
VERSO IL VOTO

Elezioni a Reggio, alta tensione nel centrodestra mentre l'Udc scalpita

di
elezioni, Reggio, Calabria, Politica
Il Comune di Reggio

Sarà un'estate caldissima a Reggio, questo è certo. Perché da qui al voto di settembre l'altalena di annunci, fughe in avanti, marce indietro, candidature più o meno ufficiali impazzerà. E i segnali, in questo senso, ci sono già tutti.

Finora quello che prolifera sono i candidati a sindaco: Enzo Vacalebre per la destra, Maria Laura Tortorella per il Patto Civico, Fabio Putortì, Klaus Davi, Fabio Foti per il M5S. Ovviamente va aggiunta la ricandidatura del sindaco uscente Giuseppe Falcomatà per il centrosinistra, dove gravita anche Saverio Pazzano che tira ritto con per la sua... “Strada”.

Con Fratelli d'Italia alla finestra, “ribolle” anche l'Udc chiamato a fare i conti le dimissioni annunciate ieri dalla commissaria metropolitana Paola Lemma: «Lascio il partito, non ci sono più le condizioni per proseguire il mio impegno».

L'articolo completo nell'edizione odierna di Reggio della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook