Venerdì, 07 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Reggio e la sfida della mobilità sostenibile: altri 10 chilometri di piste ciclabili
TRASPORTI

Reggio e la sfida della mobilità sostenibile: altri 10 chilometri di piste ciclabili

di
Via libera dalla giunta per il progetto che vale 500mila euro

Nell’ultimo report sulla qualità sostenibile delle città che vedeva Reggio nei bassifondi italiani anche per la scarsa presenza di piste ciclabili. Per questo la giunta municipale durante la sua prima seduta a guida di Paolo Brunetti ha approvato uno studio di prefattibilità per realizzare altri dieci chilometri di spazi dedicati alla mobilità ciclabile. Il costo stimato per l’intervento è di oltre 500mila euro e i dieci chilometri di pista andranno ad aggiungersi ai sette che sono già attivi sul territorio comunale. La nuova rete ciclabile si estenderà in continuità con le piste ciclabili esistenti e coprendo le aree di espansione della città. I tracciati individuati si estendono lungo le vie principali del tessuto viario cittadino, favorendo la mobilità - in forma privata e sharing - integrata con il porto, con l’aeroporto e quindi con le stazioni metropolitane ferroviarie, assicurando la possibilità ai cittadini di raggiungere il proprio posto di lavoro o le vie dense di esercizi commerciali. In particolare vengono perseguiti da questo progetto alcuni indirizzi del PUMS approvato, come il collegamento con il porto e l’aeroporto e i percorsi di risalita lungo le strade arginali delle fiumare Annunziata e Calopinace.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook