Venerdì, 30 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Melito Porto Salvo, il sentiero ritrovato di Pentadattilo. Il volontariato ha “Nuovi confini”
AMBIENTE

Melito Porto Salvo, il sentiero ritrovato di Pentadattilo. Il volontariato ha “Nuovi confini”

di
L’encomiabile lavoro di pulizia del percorso che porta al borgo

Il sentiero del castello è stato ripulito da cima a fondo. Un gruppo di volontari si è fatto carico di eliminare le erbacce e qualsiasi genere di rifiuto. A intervento concluso è stato “riconsegnato” ai turisti che, giungendo a Pentedattilo, vorranno visitare i ruderi di quella che è stata la residenza dei marchesi Alberti. Su iniziativa dell’associazione “Nuovi confini”, che ha curato organizzazione e logistica, la profonda opera di pulizia è stata effettuata domenica mattina, in occasione della Giornata nazionale di educazione ambientale intitolata “Ricomincia da 3”. Promosso dal collegamento “Associazioni libere per una comunità ecologica”, patrocinato dal ministero della Transizione ecologica, l’evento si è tenuto in contemporanea in quattordici regioni. Il format, seguendo le indicazioni di una vera e propria campagna di sensibilizzazione, chiedeva ai partecipanti l’impegno di raccogliere rifiuti soprattutto di plastica e di prendersi cura di un luogo pubblico.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook