Martedì, 04 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Gioia Tauro, 500 pasti caldi per gli “invisibili”
SOLIDARIETA'

Gioia Tauro, 500 pasti caldi per gli “invisibili”

di
Donazione dello chef Emanuele Mancuso a un’associazione di Maropati

Un’iniziativa di cuore e di sostanza quella che ha visto in prima linea, ancora una volta, il quotato chef calabrese Emanuele Mancuso. Insieme all’amico Antonio Lopez, titolare del centro cottura Lo Schiavo Catering a Vibo, ha preparato ben 500 pasti a favore delle persone bisognose. In particolare, il cibo è stato consegnato all’associazione “Il Cenacolo” di Maropati, che provvederà a distribuire ai cosiddetti “invisibili” della Piana di Gioia Tauro.
Un atto caritatevole a favore del noto gruppo guidato da Bartolo Mercuri, piccolo commerciante di mobili che da anni aiuta le famiglie in difficoltà, nella Piana, nonostante abbia subito anche alcuni atti intimidatori: «Però non posso farne a meno – ha commentato quest’ultimo – non sarei io se ogni giorno non lo facessi».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook