Giovedì, 19 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

Reggio, colpi di pistola contro un centro estetico appena inaugurato

Nuovo e grave atto intimidatorio a Reggio Calabria nei confronti di un esercizio commerciale. Il centro estetico "Intrecciamo", inaugurato proprio domenica sera nel quartiere di Santa Caterina, è stato colpito da 19 colpi di pistola intorno alle 21:30.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della Polizia di Stato, i quali hanno fatto i rilievi del caso e avviato le indagini.

Già nei mesi scorsi, a Reggio Calabria, era scattata la massima allerta sull'allarme racket in città. L’ennesima scorribanda era stata registrata all'inizio di febbraio nella frazione nord di Reggio, a Gallico, con l’incendio doloso che ha danneggiato la “Casa del caffè-Torrefazione”.

Un blitz criminale che aveva allungato l’inquietante elenco di fine 2018, quando in appena 43 giorni si consumarono cinque attentati incendiari.

Tutti chiaramente riconducibili - secondo gli analisti dell‘Antimafia reggina - alle dinamiche del racket delle estorsioni.

In quei giorni a Saline Joniche, alle porte di Reggio, nella notte una banda criminale diede alle fiamme la struttura alberghiera «Le Saline resort».

Foto Attilio Morabito

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook