Venerdì, 26 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Paura a Rosarno, crollo di un muro. Evacuate numerose abitazioni, famiglie sgomberate

Paura a Rosarno, crollo di un muro. Evacuate numerose abitazioni, famiglie sgomberate

di

A causa delle piogge insistenti si è verificato il crollo di un muro di contenimento a Rosarno in via Pitagora (16 metri in larghezza ed 8 in altezza), che ha messo in serio pericolo una decina di abitazioni. Il forte boato causato dalla frana è stato avvertito in tutta la città a tal punto che numerosi cittadini sono usciti fuori dalle proprie abitazioni convinti che si trattasse di una scossa di terremoto.
Sette le case gravemente danneggiate nella via sottostante, mentre nella soprastante via Sandulli si segnalano danneggiamenti consistenti in un'abitazione. La frana, oltre ad abbattersi su tre macchine posteggiate in via Pitagora, ha lesionato gravemente il muro di cinta del Consorzio Agrario gestito da Ciccio Scarano.
Sul posto sono immediatamente giunti gli agenti della Polizia locale, i Carabinieri, i Vigili del fuoco di Palmi e il personale dell’Ufficio tecnico, assieme al sindaco Idà, che ha emanato un’ordinanza di sgombero per tutte le famiglie interessate. A Palazzo San Giovanni il sindaco ha riunito assessori e tecnici per valutare il da farsi ed allertare la Protezione civile regionale, considerato che, se dovesse cedere l’abitazione soprastante di via Sandulli, si trascinerebbe il retrostante palazzo di 5 piani. E per buona parte della nottata, intanto, la pioggia ha continuato a cadere violenta.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook