Giovedì, 29 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Reggio, Francesco Pelle da un anno faceva il bidello in una scuola primaria in Lombardia

Reggio, Francesco Pelle da un anno faceva il bidello in una scuola primaria in Lombardia

Francesco Pelle, 31 anni, arrestato ieri insieme alla madre e ad altre sei persone per aver favorito la latitanza del padre Giuseppe Pelle da un anno si era trasferito dalla Calabria a Calvignasco, un paesino di mille persone, e lavorava a Vermezzo con Zelo. E proprio in questo paese lavorava come bidello nella scuola primaria all’interno dell’istituto comprensivo "Gianni Rodari" di Vermezzo con Zelo, sulle sponde del Naviglio Grande. A riportarlo il Corriere della sera - edizione Milano: a Vermezzo era anche addetto all’ausilio dei disabili.

Gli agenti della Mobile di Milano e di Reggio Calabria lo hanno arrestato a casa sua, dove viveva solo, in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere del Tribunale di Reggio su richiesta del procuratore Giovanni Bombardieri e dell’aggiunto Giuseppe Lombardo a capo della Dda. Francesco Pelle è stato arrestato ieri con la madre Marianna Barbaro, il fratello Antonio, la sorella Elisa, il cognato Giuseppe Barbaro e ancora Antonio Pelle, Giuseppe Morabito e Girolamo Romeo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook