Lunedì, 30 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Mika, lo show al PalaCalafiore di Reggio: unica tappa per Calabria e Sicilia

Mika, lo show al PalaCalafiore di Reggio: unica tappa per Calabria e Sicilia

Prosegue il tour mondiale di Mika, tornato in Italia per cinque concerti: stasera a Padova alla Kioene Arena, poi Bolzano (domani, PalaOnda); Napoli (mercoledì 5, Teatro PalaPartenope); Bari (venerdi 7, Palaflorio) e, ultima tappa, Reggio Calabria sabato prossimo (8 febbraio) al Palacalafiore, unica tappa per Calabria e Sicilia.

Per la Calabria, come sottolinea il promoter calabrese Ruggero Pegna, si tratta di un evento internazionale eccezionale, che va ad inserirsi tra i più prestigiosi da lui organizzati in questa regione, da Sting a Elton John da Carlos Santana a Tina Turner.

“Una popstar ormai celeberrima come Mika, dal successo mondiale, con un concerto che è un autentico megashow, sold out nelle più grandi città del mondo, da Parigi a Tokyo a New York – afferma il promoter – merita che il pubblico calabrese risponda con un Palacalafiore stracolmo. Riuscire a far passare dalla Calabria i più grandi tour mondiali non è semplice e la risposta del pubblico è una delle credenziali più importanti anche per eventi futuri di questa rilevanza!”.

Intanto, da ieri è in radiodiffusione “Dear Jealousy”, un altro brano tratto dall’ultimo album “My Name Is Michael Holbrook”. Il brano è accompagnato da una performance live girata durante l’ esibizione di Mika al Brooklyn Steel di New York. Il concerto americano, dall’atmosfera magica, è diventato anche un album dal vivo, “Mika Live from Brooklyn Steel”, disponibile su tutte le piattaforme digitali. L’attesa è grande anche in Sicilia, dalla quale partiranno numerosi bus, invertendo la tendenza che, solitamente, vede i grandi eventi internazionali oltre lo Stretto.

Con la cornice di un allestimento faraonico e ad altissima tecnologia, da utentico megashow, Mika presenterà tutti i suoi grandi e ormai storici successi, da “Grace Kelly” a “Relax, take it easy”, ai nuovissimi “Ice Cream”, “Tiny Love”, “Sanremo”, “Tomorrow”, tra i brani più radiodiffusi al mondo, tratti anche da “My Name Is Michael Holbrook”. Il vero nome della popstar libanese, naturalizzata britannica, nata a Beirut il 18 agosto 1983 è, infatti, Michael Holbrook Penniman Jr.

La serata sarà aperta alle ore 20.30 da Charlotte, ventunenne cantautrice soul britannica. I cancelli saranno aperti alle 19.30. La prevendita dei biglietti prosegue, intanto, online su www.ticketone.it e in tutti i punti Ticketone. Dopo Reggio, il tour proseguirà in Olanda, Francia, poi Nuova Zelanda, Australia, Giappone e Corea, per tornare in Europa a luglio, per altre date in Francia e Belgio.

Mika è noto al grande pubblico anche per il suo grandioso show televisivo “Stasera CasaMika” su Rai2 e per la partecipazione a talent come X Factor in Italia e The Voice in Francia,

“E’ uno spettacolo ricco di sorprese – dice Mika - forte delle esperienze e del bagaglio acquisito con i miei spettacoli televisivi, ma con la musica al centro di tutto. Non sono mai stato nella bellissima Calabria e sono sicuro che mi accoglierete con il vostro entusiasmo!”.

L’evento reggino fa parte di “Fatti di Musica 2020”, la trentaquattresima edizione del festival del miglior live nazionale e internazionale diretto da Pegna partito l’altra sera con il sold out dei Negrita, che poi proseguirà il 12 febbraio al Teatro Rendano di Cosenza con We will rock you l’eccezionale musical originale dei Queen e Ben Elton, con tutti i celeberrimi brani dei Queen eseguiti dal vivo, già presentato con due sold out a Catanzaro e Reggio. La prima parte del festival si chiuderà al Teatro Politeama di Catanzaro dal 14 al 17 febbraio con La Divina Commedia Opera Musical originale di Marco Frisina, con la voce narrante di Giancarlo Giannini. Uno spettacolo pluripremiato con un super cast, ben 70 cambi scena, oltre duecento costumi. Previsti due spettacoli mattutini per le scuole alle ore 10, già sold out, oltre a due serali, venerdì 14 e sabato 15 febbraio con inizio alle ore 21 e una pomeridiana domenica 16 febbraio alle 17.30.

Anche questa trentaquattresima edizione, come consuetudine, sarà abbinata ad un tema socio-umanitario: la campagna per la lotta al tumore al seno dell’ “Associazione Susan G. Komen Italia”, presieduta in Calabria dalla dottoressa Francesca Graziano, su delega del presidente nazionale Riccardo Masetti, primario della Senologia del Policlinico Gemelli di Roma. Nei luoghi degli spettacoli sarà presente personale dell’Associazione con materiale informativo.

La prevendita dei biglietti di tutti gli eventi è in corso su Ticketone. Per informazioni su prezzi e prevendite 0968441888 e sito web www.ruggeropegna.it.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook